Cambiare DNS

Come cambiare DNS per navigare più veloce

Sai cos’è il DNS? Il DNS (domain name system) tradotto in italiano in sistema dei nomi di dominio. Per farvi capire più semplicemente, i server DNS traducono gli indirizzi web testuali (come ad esempio il sito di www.google.it) in incomprensibili indirizzi numerici (come ad esempio 64.233.167.99 che poi sono i reali indirizzi del sito), tutto questo per permetterci di navigare più semplicemente.

Questi server vengono forniti automaticamente dal nostro ISP (Internet Service Provider – Fornitore di servizi internet) è comunque possibile cambiarli per diversi motivi:

  1. Potrebbe aiutare a raggiungere dei siti web oscurati, i quali sono stati bloccati l’accesso (come ad esempio i siti di giochi di scommesse e d’azzardo, siti streaming di film e eventi sportivi, ecc)
  2. Potrebbe migliorare la protezione utilizzando server DNS sicuri
  3. Può proteggere i vostri figli dai siti Web inappropriati e può bloccare i siti porno. (Basta usare un DNS filtrato per la famiglia come ad esempio OpenDns, una sorta di DNS con funzioni di Parental control)
  4. Può accelerare la navigazione (passando a un più rapido DNS)

Ci sono 2 modi per cambiare DNS, utilizzando un programma specifico o nel modo standard, vediamoli in dettaglio:

Cambiare DNS utilizzando un programma (DNS Jumper)

Esiste un programma molto piccolo ma molto funzionale che permette di fare tutto questo ma in maniera semplice e veloce. Inoltre è un’applicazione portable (che non necessita di installazione), sto parlando di DNS Jumper compatibile con Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista, Xp (32 e 64 bit).

La procedura è semplicissima: fate prima il download del programma, successivamente estraete il file DnsJumper.zip ed avviate il file eseguibile DnsJumper.exe. Vi dovreste trovare una finestra del genere:

Cambiare dns

La prima cosa da fare è selezionare la tua scheda di rete sulla quale volete modificare i DNS (Lan o Wifi se l’avete) nella prima riga, ora abbiamo due possibilità, il semplice inserimento manuale dei DNS mettendo un segno di spunta su Sever DNS Personale, inserite l’indirizzo o gli indirizzi DNS che preferite e infine cliccate sul pulsante situato a sinistra Applica DNS.

Oppure potete scegliete i server DNS che preferite dal menu a tendina Seleziona un Server DNS (a fianco ad ogni DNS è indicata anche la nazionalità), e poi cliccate su Applica DNS.

Mentre se avete bisogno di modificare i vostri DNS per rendere più veloce la navigazione Internet, potrete utilizzare la funzione DNS più veloci cliccando sopra il pulsante con il logo del fulmine…

cambiare dns

… si aprirà un’altra finestra, cliccate su Cerca i DNS più veloci, terminata la scansione, cliccate su Imposta i DNS più veloci.

NB: Solo in rari casi per rendere effettiva la modifica bisogna disconnettersi e riconnettersi ad internet.

Cambiare DNS usando la procedura standard

Aprite il pannello di controllo (Start -> Pannello di controllo su Windows XP/7, o premendo i tasti WIN+I -> Pannello di Controllo su Windows 8 e 8.1), selezionate Rete e Internet e poi Centro connessioni di rete e Condivisione -> Modifica impostazioni scheda.

Se siete collegati ad internet con il cavo LAN cliccate 2 volte sull’icona Ethernet, mentre se siete collegati ad internet in wireless cliccate 2 volte sull’icona Wi-Fi. In entrambi i casi la procedura è la stessa infatti dovrete cliccare su Proprietà poi cercare ed aprite (cliccando 2 volte) dentro la finestra la voce Protocollo internet 4 (TCP/IPv4).

cambiare DNS

A questo punto, cambiate la selezione da ottieni indirizzo server DNS automaticamente in Utilizza i seguenti indirizzi server DNS inserendo il DNS di Google 8.8.8.8 (come nella figura in alto a destra) o anche 8.8.4.4 (o il DNS che preferite) e poi confermate le finestre cliccando sempre su OK.

NB: anche qui, solo in rari casi per rendere effettiva la modifica bisogna disconnettersi e riconnettersi ad internet.

Ora che sapete come modificare o cambiare DNS, vi auguro buon proseguimento.

Cambiare DNS