visualizzare estensione file

Cambiare percorso cartella documenti

Partiamo dal presupposto che il modo migliore di avere un computer efficiente è quella di avere due unità distinte, meglio ancora e per chi se lo può permettere se si hanno due hard disk, invece per la maggior parte delle persone che hanno solo un hard disk, consiglio di partizionarlo in due. Mi direte, perchè fare questo? Diciamo che solitamente su C: è installato il sistema operativo e quindi è l’unità più utilizzata, più bersagliata dai virus, quella che si usura di più, quella che quando va via la corrente all’improvviso c’è il rischio di danneggiare l’MBR ecc.

Quindi al posto vostro sull’unità C: io ci installerei solo il sistema operativo ed i programmi che ci servono, mentre tutto il resto (documenti, foto, video, musica ecc), li metterei nella seconda partizione o nel secondo hard disk (ad esempio nel mio computer l’unità è E:) dove è meno soggetto ai problemi che vi ho elencato prima.

Mentre il peggiore dei casi è quello di avere due partizioni ed usare solo la prima (ne ho visti diversi casi in giro) in modo da riempire completamente C: il computer rallenta notevolmente, quasi inutilizzabile e l’altra unità è completamente vuota. Per non parlare poi di tantissime persone che mettono di tutto sul desktop con una confusione esagerata.

Cambiare percorso cartella documenti

Chiudiamo questa parentesi e torniamo a noi, quando si installa il sistema operativo di default il sistema configura la cartella dell’utente in C: quindi tutto ciò che mettiamo sul desktop, documenti, download, immagini, musica e video occuperà spazio nell’unità o partizione C: io invece vi andrò a spiegare come cambiare percorso cartella documenti spostando tutto da C: alla seconda unità o partizione (che nel mio caso come vi ho già detto sopra è E:) questo metodo si può applicare anche per la maggior parte delle altre cartelle dell’utente (foto, video, musica, download).Cambiare percorso cartella documenti

Se non l’avete già fatto per comodità, vi consiglio di attivare le icone del desktop spiegato in questo articoloin questo modo sarà più semplice accedere nella cartella utente, infatti è proprio in quest’ultima che dobbiamo entrare. Una volta dentro la cartella dell’utente scelgo quale cartella voglio spostare sull’altra unità (ad esempio Documenti) cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse e poi cliccare in basso su Proprietà si aprirà un’altra finestra dove cliccheremo in alto su Percorso, poi in basso clicchiamo su Sposta, ora in questa finestra selezioniamo l’unità o la partizione dove vogliamo spostare la cartella documenti e se non abbiamo già creata in precedenza allora è arrivato il momento di crearla ora cliccando in alto su nuova cartella e chiamiamola Documenti, ci entriamo dentro cliccandoci 2 volte e poi premere in basso su selezione cartella e poi su OK per confermare e poi premere su SI.

Se non dovesse essere troppo chiaro potete visitare anche questo sito della microsoft. Cosi anche voi sapete cambiare percorso cartella documenti, adesso se volete potrete farlo anche per le altre cartelle.

Cambiare percorso cartella documenti