come girare lo schermo

Come girare lo schermo

Avete prestato il vostro portatile ad un vostro parente e riaccendendolo avete trovato l’immagine del video tutto girato e non avete la più pallida idea di come fare per rimetterlo a posto? Bene, ho la soluzione al vostro problema, vi spiegherò esattamente come girare lo schermo.

Lo so che magari per molti di voi potrebbe essere un gioco da ragazzi, ma per molte persone quest’operazione può essere un problema non da poco. Quindi armatevi di un po’ di pazienza che vi dirò passo passo come fare per ruotare lo schermo.

Come girare lo schermo in modo veloce

La prima cosa che possiamo provare prima di proseguire è il procedimento più veloce di tutti, ho riscontrato che funziona soprattutto con i chip grafici della Intel, basta tenere premuti contemporaneamente i tasti Ctrl+Alt+la freccia direzionale (sinistra, in basso o destra). Mentre se digitate la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Freccia su tornate con l’orientamento standard di default. Se non dovesse funzionare non scoraggiatevi proseguite nella lettura.

Come girare lo schermo su Windows XP

Se siete in possesso di un computer con installato Windows XP e desideri girare lo schermo la procedura che dovrete fare è differente a seconda della scheda grafica che utilizzate e in particolar modo dal suo software di controllo. Nella stragrande maggioranza dei casi il GPU il processore grafico può essere Intel, Nvidia o Ati.

Solitamente il suo software di controllo è posizionato in basso a destra vicino l’orologio a volte è nascosto vicino l’orologio dove c’è una freccina bianca verso l’alto, troviamo altre icone nascoste provate a vedere se lo trovate li. Non lo trovate? Allora proviamo un’altra strada.

Un altro modo può essere cliccando sul desktop (in un posto vuoto dove non ci sono icone) e nella finestra con il menù che si apre dovrebbe esserci una voce che riguarda proprio la vostra scheda grafica, di solito è posto alla metà del menù. Non lo trovate neanche li?

Un’alternativa potrebbe essere andando nel pannello di controllo di windows e poi al suo interno trovare l’icona che riguarda il pannello di controllo del chip grafico che avete sul vostro PC. Se non è presente neanche li, credo che chi vi ha preparato il computer non ha installato il driver. GRAVISSIMO! Quindi ora tocca a voi installarlo.

Mentre per quelli che hanno trovato il pannello di controllo della scheda grafica (o meglio GPU) es. sul computer che sto vedendo in questo caso ha un Pannello di controllo Nvidia (ma poteva essere anche Intel o ATI le funzioni sono simili cambia solo l’interfaccia grafica) se ci cliccate si aprirà tutto il software di gestione della scheda, compreso la possibilità di ruotare lo schermo, le opzioni in questo caso sono: Orizzontale, Verticale, Orizzontale (rovesciato) e Verticale (rovesciato) basta selezionare e poi confermare la scelta.

Per i più disperati che non hanno trovato il pannello di controllo del proprio processore grafico potete provare a scaricare un programma gratuito iRotate al seguente link, una volta scaricato ed installato potete subito provare se funziona, premendo contemporaneamente la combinazione di tasti: Ctrl+Alt+(le frecce direzionali).

Come girare lo schermo su Windows Vista, 7 e 8

Molto più semplice se invece utilizzate un computer con su installato Windows Vista oppure Windows 7 o Windows 8, infatti per girare lo schermo puoi sfruttare funzione accessibile direttamente da desktop. Basta cliccare con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto del desktop e poi cliccate sul menù la voce Risoluzione dello schermo.

Come girare lo schermo

Nella finestra che si apre, cliccate nella freccia in basso in corrispondenza della voce Orientamento, dove usciranno tutte impostazioni possibili: OrizzontaleVerticale, Orizzontale (capovolto)Verticale (capovolto) e poi clicca su Applica per confermare e successivamente su OK per salvare i cambiamenti.

Come girare lo schermo

Come girare lo schermo su Windows 8 su un tablet o un dispositivo ibrido

Basta invece ruotare il dispositivo in orizzontale e in verticale. L’orientamento del desktop verrà adattato automaticamente alla posizione del device così come succede con iPad o con i tablet Android.

Se desideri bloccare o sbloccare questa funzione puoi usare la combinazione di tasti Win+O. In alternativa puoi richiamare la Charms Bar del sistema operativo posizionando il puntatore del mouse (o il dito) nell’angolo alto o basso a destra dello schermo, andare in Impostazioni e selezionare la voce Luminosità. Fatto ciò puoi procedere andando ad attivare oppure a disattivare la rotazione automatica dello schermo usando l’icona dello schermo che si trova nel menu.

Come girare lo schermo su Windows 10

Se utilizzate un PC con su installato Windows 10, per girare lo schermo la prima operazione che dovete effettuare è cliccare con il tasto destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto del desktop. Successivamente scegli la voce Impostazioni schermo dal menu che ti viene mostrato.

Nella nuova finestra che a questo punto visualizzi porta il cursore del mouse in corrispondenza della voce Orientamento e poi cliccate sul menu a tendina per scegliere il tipo di orientamento che desideri assegnare al tuo schermo.

Come girare lo schermo

Una volta scelta l’opzione desiderata cliccate sul pulsante Applica per confermare la modifica.

girare lo schermo