comprimere foto

Comprimere foto, vediamo come fare

Con il continuo aumento della risoluzione grafica delle fotocamere digitali e degli smartphone, oggigiorno questi dispositivi riescono a generare delle foto sempre più ingombranti in termini di spazio in Mb. E’ proprio per questo motivo che molte persone hanno l’esigenza di comprimere foto, vuoi perché non riescono a spedire l’email, vuoi per quelle persone che intendono ottimizzare la velocità di caricamento delle immagini da inserire nel proprio sito o blog e quant’altro.

Esistono principalmente due modi per ridurre il peso della foto: Installando un programma o un app nel proprio computer (o dispositivo) oppure avvalersi di un sito che offre questo tipo di servizio direttamente online. Infatti in questo articolo ho deciso di trattare proprio la seconda categoria, quella di comprimere foto online.

Come comprimere foto online

Abbiamo diversi servizi gratuiti nel web che fanno proprio al caso nostro, vediamone alcuni insieme tra quelli che a mio avviso ritengo i più validi e semplici da usare (e in italiano):

Compressjpg | Link

L’utilizzo di questo servizio è veramente facile, basta spostare l’immagine (con la funzione di drag and drop) sul riquadro centrale come ho fatto io nell’esempio della foto del notebook, oppure cliccare sul pulsante CARICA FILE e poi scegliere la foto tra le directory del vostro computer.

In automatico uscirà una miniatura della foto con sopra scritto la percentuale di riduzione della foto stessa, l’impostazione standard del servizio è settato a 85 che potete modificare a vostro piacimento cliccando sopra la miniatura della foto.

comprimere foto compressjpg

Più questo valore è alto e minore sarà la percentuale di riduzione, non abbassate troppo questo valore perché la qualità della foto potrebbe essere troppo scadente, il mio consiglio è quello di usare un intervallo fra un minimo di 70 e massimo di 95 in base alle vostre esigenze, se impostato più su un discorso di leggerezza dell’immagine o sulla qualità. Magari fate qualche prova su una foto e controllate secondo voi quel’è il giusto compromesso.

Inoltre questo servizio ci permette di caricare fino a 20 immagini per volta, scaricarle singolarmente (cliccando sul pulsante appena sotto la foto) oppure scaricando tutto in un unico archivio in formato ZIP cliccando sul pulsante in basso SCARICA TUTTO.

 

IloveIMG | Link

Servizio ancora più semplice del precedente servizio, ma questo sito non ci permette di scegliere la compressione e la qualità dell’immagine, infatti è già preimpostata da loro. Anche qui troviamo il drag and drop quindi spostate direttamente l’immagine dove c’è scritto rilascia le immagini qui oppure cliccare sul pulsante Selezionare immagini e cercare nel vostro computer (o dispositivo) l’immagine da elaborare oppure cliccare sui simboli di DropBox o GoogleDrive se avete l’immagine nel Cloud.

comprimere foto iloveimg

Una volta selezionata l’immagine viene creata una miniatura appena sotto il pulsante “Selezionare immagini” e nella parte più in basso troveremo un altro pulsante di colore nero COMPRIMERE IMMAGINI, cliccateci. In alto vi dirà in percentuale il file di quanto è stato compresso, la grandezza iniziale e finale.

Inoltre ho trovato molto interessate anche il servizio che genera un link temporaneo di 1 ora (nella parte più in basso della videata) dove potete dare questo link per scaricare l’immagine compressa direttamente alla persona che ne deve usufruire.

Optimizilla | Link

Questo sito è la fotocopia di Compressjpg cambia sostanzialmente solo il logo e il nome del servizio il resto è tutto uguale.

Adesso che sapete come comprimere foto online non mi resta che augurarvi buon proseguimento.

ridimensionare foto online