Creare un sito gratis, vediamo quale servizio scegliere

Creare un sito gratis da zero e senza conoscere i linguaggi di programmazione non è più una missione impossibile. Oggigiorno di questi servizi ce ne sono veramente tanti ed io ne ho provati una buona parte di questi. Il Web è sempre in evoluzione e questi siti fanno lo stesso, io ultimamente sto utilizzando altervista con wordpress ma non mi sento di consigliarvelo, se non per fare un blog, perché è sicuramente il meno intuitivo rispetto alla concorrenza.

Creare un sito gratis

Tra quelli più conosciuti in giro per la rete mi sento di segnalare questi:

http://it.jimdo.com/

http://www.weebly.com/?lang=it

http://it.altervista.org/

 
 

The winner is:

creare-un-sito-gratis
Questi siti li ho provati in versione gratuita e quindi con delle funzioni bloccate o limitate e qualcuno di questi risulta più permissivo ed altri meno. In ognuno di questi servizi ho trovato qualcosa di innovativo ed interessante, però per chi si avvicina per la prima volta a questo genere di cose, penso che per la semplicità d’uso consiglierei maggiormente Jimdo e Weebly. Quest’ultimo lo preferisco soprattutto per un discorso di poter implementare facilmente la pubblicità di Google e nello specifico sto parlando di Adsense.
Adesso che avete le idee più chiare di quale piattaforma scegliere per creare un sito gratis, vi auguro buon proseguimento.

creare un sito gratis

Precedente Problema con il certificato di sicurezza del sito web Successivo Aggiornare server eMule: vediamo come fare