Impossibile trovare l'indirizzo DNS

Impossibile trovare l’indirizzo DNS: Soluzione

Pochi giorni fa ho ricevuto diverse chiamate da clienti che non riuscivano più a navigare quando provavano ad aprire il loro browser, per la maggior parte di loro il messaggio in questione è stato: Impossibile trovare l’indirizzo DNS. Infatti anche se la lucina nel modem confermava la presenza della linea ADSL comunque non funzionava l’accesso ad internet.

Per curiosità ho chiesto loro chi fosse il gestore e mi hanno risposto tutti TIM (la vecchia Telecom per intenderci) ed ho trovato una pagina molto interessante Telecom Italia mappa interruzioni dove troviamo tutte le zone con segnalazioni di malfunzionamento del servizio VOIP e ADSL.

Infatti intorno al 17 dicembre 2016 c’è stato un disservizio di un paio di giorni circa, nella nostra zona, parlo della provincia di Pescara e Chieti. In questo specifico caso il problema era risolvibile cambiando il DNS.

Server DNS: cosa sono e a cosa servono?

Il DNS (domain name system) tradotto in italiano in sistema dei nomi di dominio. Per farvi capire più semplicemente, i server DNS traducono gli indirizzi web testuali (come ad esempio il sito di www.google.it) in indirizzi numerici incomprensibili (come 64.233.167.99 che poi è il reale indirizzo del sito di Google Italia), tutto questo per rendere più comprensibile e semplice la navigazione su internet.

Messaggi di errore

Se compare il messaggio Impossibile trovare l’indirizzo DNS del server Impossibile contattare il server o ancora La pagina web non è disponibile o messaggi similari che impediscono la navigazione ad internet, molto probabilmente c’è un problema con il server DNS.

Soluzione: Impossibile Trovare l’Indirizzo DNS

La prima cosa che ho provato è stato cambiare l’indirizzo DNS sulla scheda di rete che utilizzate per la connessione ad internet LAN (se usate il cavo Ethernet) e WiFi (se utilizzare la scheda interna o chiavetta wireless).

Infatti non appena ho modificato l’indirizzo DNS finalmente il computer ha ripreso a funzionare. Se non sapete come fare quest’operazione, potete leggere quest’articolo che ho già scritto un po’ di tempo fa: Come Cambiare DNS oppure continuare a leggere.

Aprite il pannello di controllo

su Windows XP/7

Pulsante Start (in basso a sinistra) -> Pannello di controllo, selezionate Rete e Internet e poi Centro connessioni di rete e Condivisione -> Modifica impostazioni scheda.

su Windows 8 e 8.1

Premendo contemporaneamente i tasti WIN+I -> Pannello di Controllo, selezionate Rete e Internet e poi Centro connessioni di rete e Condivisione -> Modifica impostazioni scheda.

su Windows 10

Premendo contemporaneamente i tasti WIN+I -> Modifica opzioni scheda

oppure

Cliccare con il tasto destro del mouse sul pulsante Start (in basso a destra) -> Pannello di Controllo, selezionate Rete e Internet e poi Centro connessioni di rete e Condivisione -> Modifica impostazioni scheda.

oppure

Premendo contemporaneamente i tasti WIN+R -> e scrivere nelle finestra che appare Control Panel

oppure

Scrivere Pannello di controllo in basso a sinistra usando Cortana dove c’è scritto “Chiedimi qualcosa

oppure fate come vi pare visto che i modi per arrivarci sono davvero tantissimi.

Impossibile Trovare l'Indirizzo DNS

Proseguiamo… (tutti i Sistemi Operativi Windows)

Se siete collegati ad internet con il cavo Ethernet cliccate 2 volte sull’icona Connessione alla rete locale (LAN), mentre se siete collegati ad internet in wireless cliccate 2 volte sull’icona Connessione rete wireless. In entrambi i casi la procedura è la stessa infatti dovrete cliccare su Proprietà poi cercare ed aprite (cliccando 2 volte) dentro la finestra la voce Protocollo internet 4 (TCP/IPv4).

Impossibile Trovare l'Indirizzo DNS

 

A questo punto, cambiate la selezione da ottieni indirizzo server DNS automaticamente in Utilizza i seguenti indirizzi server DNS inserendo il DNS di Google 8.8.8.8 (come nella figura in alto a destra) o anche quello alternativo 8.8.4.4 (o altri DNS come quelli di OpenDNS con 208.67.222.222 e 208.67.220.220) e poi confermate le finestre cliccando sempre su OK.

Questa procedura risolverà il problema non solo a tutti gli utenti di Windows ma anche, chi usa gli iOS e Android.

ATTENZIONE: se il problema si verifica su rete 3G da smartphone e tablet, devi necessariamente contattare il tuo provider poiché non è possibile modificare gli indirizzi dei server DNS per le connessioni cellulare.

Se tutte le soluzioni indicate non sono andate a buon fine per risolvere il problema Impossibile trovare l’indirizzo DNS del server, Impossibile contattare il server o La pagina web non è disponibile e così via, allora il problema potrebbe dipendere o da un guasto del modem-router oppure di un disservizio del tuo gestore ADSL.

Prima di acquistare un nuovo modem, ti consiglio di chiamare l’assistenza tecnica del vostro gestore per chiedere informazioni sull’erogazione corretta del servizio:

  • 119 per TIM mobile
  • 187 per TIM  rete fissa
  • 155 per Wind e Infostrada
  • 190 per Vodafone
  • 133 per Tre

Ora che sai cosa fare quando ti esce il segnale d’errore Impossibile trovare l’indirizzo DNS, vi auguro buon proseguimento. Un mi piace e/o una condivisione sono graditi potrebbe aiutare anche qualche vostro amico che ha lo stesso problema.