Registro di sistema: backup

Che cos’è

Il registro di sistema è una sorta di file archivio dove sono registrati tutte le informazioni del sistema operativo, se questo dovesse corrompersi o danneggiarsi, il sistema quasi sicuramente non funzionerebbe più.
Infatti è proprio per questo motivo il backup del registro di sistema è già automaticamente incluso nei punti di ripristino del sistema, però in alcuni casi è opportuno effettuare un backup del registro di sistema in modo “manuale” prima di andare a modificare una qualsiasi voce sul file di registro stesso.

Come creare una copia di backup del Registro di Sistema

Questo sistema è valido per tutti i sistemi Windows 10, 8, 7, Vista e XP. Per eseguire il backup del registro di sistema è necessario essere connessi come utente amministratore. In alternativa potete riavviare il computer ed entrare in modalità provvisoria ed entrare come amministratore.

Un volta riavviato il PC sarà possibile salvare la copia di backup nel percorso desiderato, in una cartella del disco rigido oppure in un dispositivo di archiviazione rimovibile. Seguite la procedura sottostante:

  1. Per aprire l’Editor del Registro di sistema, cliccare contemporaneamente i tasti Win + R, digitare regedit nella casella di ricerca e quindi premere INVIO.

  2. Seleziona la voce Computer e cliccare con il tasto destro del mouse

  3. Scegliere Esporta

  4. Assegna un nome al file (es. backup completo file di registro e la data.reg) e scegliere la cartella dove salvare la copia di backup (magari per comodità puoi salvarla nella cartella documenti)

  5. Cliccare su Salva.

Molto bene, a questo punto hai creato una copia completa del file di registro di windows.

Per i più esperti  c’è un alternativa, si può salvare una copia di backup del registro utilizzando il prompt dei comandi, Win + R digitare regedit /e PercorsoBackup. Esempio, salvare il backup chiamandolo backupregistrosistema23072015 in una cartella in c: chiamata BackupRegistro (la cartella deve essere già esistente), dovrai digitare nel prompt:

regedit/e c:backupregistrobackupregistrosistema23072015.reg

Creare una copia di una chiave specifica del Registro

Se stai per modificare una chiave specifica del registro, invece di creare il backup del registro completo puoi semplicemente selezionare solo la chiave che intendi modificare con lo stesso procedimento visto in alto.

Come ripristinare il Registro usando la copia di backup

Mentre se si vuol ripristinare il registro salvato è molto semplice, basta un doppio clic sul file di backup dove il sistema ci chiederà se sovrascrivere il registro e confermiamo ed il gioco è fatto.

registro di sistema

Precedente Accesso del servizio profili utente non riuscito Successivo Nascondere numero fisso: Vediamo come fare