virus enel

Virus Enel: Un’altro virus con riscatto

Virus Enel: Paglieta, 8 luglio 2015 – E’ arrivata anche dalle nostre parti ad un paio di clienti un e-mail truffa da un finto indirizzo Enel, allegato alla bolletta si nasconde un virus. Questa l’ennesima truffa informatica, dopo quella denunciata nelle scorse settimane da Equitalia, che sta già mietendo numerosissime vittime.

Virus Enel

In questi giorni sta circolando quest’altra variante del virus, da un indirizzo riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail dal contenuto ingannevole. Il destinatario riceve una bolletta dove viene invitato a cliccare un link che porta in un sito phishing cioè clonato da truffatori informatici. Il malcapitato si collega al sito trappola dove viene invitato a scaricare una bolletta che in realtà contiene un virus informatico che cripta i file del computer per poi chiedere il riscatto in denaro per riavere tutti i dati. Queste varianti di virus sono già ampiamente trattati in questo articolo.

Invito a chiunque riceva questo falso messaggio a non cliccare il link segnalato e invitiamo i clienti che dovessero ricevere e-mail sospette, di segnalare l’accaduto attraverso i consueti canali di contatto nelle sedi Enel presenti sul territorio o ai numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per Enel Energia.

Adesso che sapete al riguardo del virus Enel, vi auguro buon proseguimento di navigazione.

Virus Enel