Aprire file zip

Ormai gli ultimi sistemi operativi riescono tranquillamente ad aprire file zip, ma in passato le cose erano ben diverse, bisognava installare un programma per poter estrapolare il suo contenuto. Come? Non avete mai sentito parlare di Winzip o il termine zippare un file? Nooo, non ci credo!

Comunque questa è storia, pensate che è un programma che esiste dalla notte dei tempi, quando non ancora esisteva l’interfaccia grafica di Windows ma il vecchio DOS. Era, e lo è ancora adesso, un programmino che permette la compressione e la decompressione dei file. In passato si avevano più problemi per quanto riguarda lo spazio di archiviazione anche perché in quei tempi si usavano come memorie di massa i preistorici floppy disk che erano veramente poco capienti. Infatti in quel periodo si cercavano metodi per comprimere i file, fino a quando sono nati i primi programmi di compressione.

aprire file zip winzip

WinZip

Nato addirittura nel 1991, il programma che ha preso più piede in quel periodo è stato sicuramente WinZip, questo programma è in grado di decomprimere i formati come: ARC, ARJ, B64, BHX, BZ, BZ2, GZ, HQX, LHA, LZH, MIM, RAR, TAR, TAZ, TBZ, TBZ2, TGZ, TZ, UU, UUE, XXE, Z, ZIP mentre comprime i file solo in formato ZIP e LHA. Attualmente non mi sento neanche di consigliarvelo visto che da tempo è diventato a pagamento e ti permettono di usarlo in versione prova per 45 giorni e poi ricordo il grosso limite che a mio avviso trovo molto grave è quello di comprimere i file o cartelle solo in formato ZIP e LHA.

aprire file zip winrar

WinRar

Anche questo compattatore ha diversi anni sulle spalle (credo che il primo programma di compressione RAR risale al 1993), io lo trovo più potente e meno limitato rispetto al vecchio WinZip. Win Rar ha un miglior rapporto di compressione ed anche se è diventato a pagamento infatti la versione prova è di 40 giorni, ma comunque le limitazioni principali toccano solo le funzioni che si usano meno. Per quanto riguarda le funzioni di compressione e decompressione, WinRAR supporta diversi formati come: RAR, ZIP, 7-Zip, ACE, ARJ, BZ2, CAB, GZip, ISO, JAR, LHZ, TAR, UUE, XZ e Z, mentre comprime i file in formato RAR, ZIP e RAR5.

aprire file zip 7zip

7-Zip

7-Zip anche se è il più giovane dei 4 è quello che mi sento di consigliare maggiormente, primo perché il più veloce e leggero, secondo è quello che comprime meglio i file e terzo è completamente gratis il che non guasta mai. 7-Zip supporta diversi formati come: 7Z, ZIP, GZIP, BZIP2, TAR, RAR, CAB, ISO, ARJ, LZH, CHM, Z, CPIO, RPM, DEB, NSIS, mentre comprime i file in formato 7Z, ZIP, GZIP, BZIP2, TAR. L’unica pecca è la vesta grafica un po’ troppo datata ma funzionale.

aprire file zip zipgenius

ZipGenius

ZipGenius nato nel 1997 da una software house italiana, il suo segno distintivo è aver coniugato versatilità, potenza e semplicità in una sola applicazione a costo zero. Infatti è la pubblicità che lo rende gratuito, è un software in italiano con un interfaccia grafica molto gradevole ed è molto facile da usare. Riesce a decomprimere molti formati anche più dei suoi rivali quindi lo trovo un’ottima alternativa a 7-Zip.

Adesso aprire file zip non è più un problema che vi riguarda.

Aprire file zip

Precedente Cerca numero telefonico Successivo Ebook Gratis